BRICO MARKET SRL | ECOBONUS E DETRAZIONI
Formato numerico non valido. Eliminare tutti i prodotti dal carrello? Rimuovere il prodotto dal carrello? prodotti prodotto Una e-mail sarà inviata all'indirizzo indicato non appena il prodotto tornerà disponibile.
ECOBONUS E DETRAZIONI

Ecobonus 110%, vale per letende da sole o da interno?

Tra i costi ammessi dell'Ecobonus, rientrano anche le spese per l’acquisto di tende dasole, interne e esterne all’abitazione, installate per provvedere e migliorare leschermature solari dell’edificio.

Possiamo dunque parlare di Bonus tende, in quantograzie alla Legge di Bilancio 2020 c’è stata la proroga al 31 dicembre 2020 per le spesesostenute per la riqualificazione energetica.

L’agevolazione prevista è la stessa di quella per le di schermature solari e prevede unadetrazione ridotta, pari al 50% per le spese sostenute dal 1o gennaio 2018 (e per lespese del 2020, grazie alla manovra di fine anno) nella misura massima di 60 mila euro.

Vediamo in dettaglio quali sono le tende “scontate”, se sono anch’esse compresenell’Ecobonus 110%, e tutte le altre regole per il Bonus tende.Ecobonus 110%, vale per le tende da sole o da interno?

La condizione indispensabile per fruire dell’agevolazione è che gli interventi sianoeseguiti su unità immobiliari e su edifici (o su parti di edifici) esistenti, di qualunquecategoria catastale, anche se rurali, compresi quelli strumentali per l’attività d’impresa oprofessionale.

L’Ecobonus è una detrazione fiscale che spinge qualunque tipo di lavoro in ambito edileverso il risparmio energetico: pertanto, il Bonus tende rientra tra gli interventi incentivati.

Decreto rilancio, vale per il Bonus tende?

In questi giorni, a seguito del Dl rilancio, si parla di Superbonus al 110% per i lavori diefficientamento energetico effettuati a partire da luglio 2020. La detrazione riguardainfatti le spese sostenute tra il 1° luglio 2020 e il 31 dicembre 2021 per tutti gliinterventi specifici volti ad incrementare l’efficienza energetica degli edifici (Ecobonus)che consentono la riduzione di due classi energetiche dell’edificio.Inoltre gli interventi sono a costo zero con la cessione del credito, e diventa possibilescegliere la cessione del credito al posto della detrazione del 50% anche per i lavori di
ristrutturazione, da avviare ora o già fatti in passato.

Il credito potrà essere cedutoanche alle banche. In pratica quindi è previsto lo sconto del 110% per tutte le tipologie di intervento,compresi quelli sottolineati dal Dl rilancio. Bonus tende, la schermatura solare È un sistema di protezione dalla luce del sole e dal calore che consente una reazionevariabile e controllata dell’energia e della luce alle sollecitazioni solari. Requisiti Al fine di fruire del Bonus tende, la schermatura solare deve:

– essere applicata a protezione di una superficie vetrata;– essere applicata all’esterno della finestra, al suo interno, o integrata;

– deve essere mobile, per cui deve essere apribile e chiudibile. È opportuno ricordare che tutte le tende esterne sono sottoposte a marcatura CEobbligatoria dal 2006 e che tale identificazione è un requisito fondamentale e necessarioper poter usufruire della detrazione in commento. Inoltre, il legislatore ha stabilito specificatamente che la riduzioni Irpef e Ires spetta per lespese sostenute per l’acquisto e la posa in opera delle schermature solari indicatenell’allegato M del Dlgs n. 311 del 2006 (vedi tabella sotto). Sul sito ufficiale dell’Enea sono pubblicati tutti i requisiti tecnici specifici che devonopossedere le diverse schermature solari per poter essere ammesse al beneficio. 

In particolare:

– devono possedere, se prevista, una marcatura CE;

– devono rispettare le leggi e normative nazionali e locali in tema di sicurezza e diefficienza energetica.


Schermature solari ammesse Ecco le schermature che possono fruire dell’Ecobonus:

– fornitura e la posa in opera di schermature solari e/o chiusureoscuranti tecniche;– eventuale smontaggio e dismissione di analoghi sistemipreesistenti;

– prestazioni professionali (produzione della documentazione tecnicanecessaria, direzione dei lavori ecc.);

– opere provvisionali e accessorie.

BONUS SCHERMATURE E TENDE DA SOLE
Schermature solari e tende retrattili


Con la legge di Bilancio 2021 pubblicata in Gazzetta Ufficiale e in vigore dal 1 gennaio 2021 sono state prorogate fino al 30 giugno del 2022 le agevolazioni fiscali per la casa fino al 110% e confermata anche la detrazione al 50% sulle spese sostenute per l’acquisto di tende da sole e
schermature solari.


Sarà ancora possibile acquistare:
● una pergola ombreggiante o una tenda verticale con teli opachi detraendo il 50% della spesa sostenuta: l'acquirente paga la tenda per la totalità del suo valore, riprendendo il 50% del totale degli importi ammessi in detrazione (IVA compresa) nei prossimi 10 anni, in 10 rate a valore costante su imposte IRPEF o IRES;


● una pergola ombreggiante o una tenda verticale con teli opachi nell'ambito di un intervento di riqualificazione energetica globale dell'edificio detraendo il 110% del valore: l'acquirente paga la tenda per la totalità del suo valore, riprendendo il 110% del totale degli importi ammessi in detrazione (IVA compresa) nei prossimi 5 anni, in 5 rate a valore costante su imposte IRPEF.


Per attivare il bonus riceverai la fattura che dovrai allegare al pagamento effettuato tramite bonifico, assegno o carta di credito.

Convenienza Fai Da Te, da noi troverai Arredamento, Arredo Giorno, Arredo Giardino, Arredo Bagno, Arredo Ufficio, prodotti per giardinaggio e attrezzi da lavoro. Arredamento a Mussomeli, Caltanissetta, Agrigento, Castelvetrano.